Lavori scientifici

 

zcore_logo

Preservazione alveolare

titolo-case-report-zcore
Guarda tutto il case report

  • 35% di nuovo osso

fig.4-case-report-zcore

Guided Bone Regeneration

Caso clinico 1

La zona del 15-16 presenta una cresta a lama di coltello che richiede sia l’ispessimento della stessa che il rialzo del seno mascellare.
Viene utilizzato osso eterologo ZCore in granuli 0,2 – 1,00 mm in associazione a osso autologo raccolto con scraper osseo.
Il sito viene ricoperto (protetto) con membrana cross linked Cytoplast RTM Collagen opportunamente fissata con pin in titanio
Il sito viene riaperto a 8 mesi per le corticotomie implantari e vengono rimossi i pin di fissaggio. Il tessuto neoformato appare duro; il materiale innestato appare essersi rimodellato
in modo ottimale con modesta traccia dei granuli innestati.

Per gentile concessione del dr. Fabrizio Belleggia, Roma.

Caso clinico 2

A seguito di avulsione di elemento 11 il volume osseo è inadeguato all’inserimento implantare in zona estetica.
Il caso viene trattato con l’inserimento di osso eterologo Z Core granuli 0,2 – 1 mm ed osso autologo.
Il sito viene protetto da membrana riassorbibile Cytoplast® RTM Collagen cross linked opportunamente fissata.
Alla riapertura dopo 6 mesi il tessuto neoformato è importante in volume, maturo e resistente all’inserimento implantare. Assai modesta è l’evidenza di granuli residui.

Per gentile concessione del dr. Fabrizio Belleggia, Roma.